Alessandria, tutto pronto per il Banchini bis: la sua storia

Il record di punti in Serie D e gli anni all'estero: chi è l'allenatore scelto dalla società piemontese

28 Dicembre 2023

Alessia Albani - Autore

L’ennesimo scossone in casa Alessandria – l’esonero di Sergio Pirozzi, oltre a quello del direttore dell’area tecnica Ninni Corda – ha portato al ritorno in panchina di Marco Banchini, richiamato dopo l’esonero di un mese fa, avvenuto precisamente il 21 novembre. Si tratta del quarto cambio di guardia in casa Alessandria in appena metà campionato. Numeri da record, che delineano la complicata stagione della società piemontese.

Il ritorno dopo l’esonero

Al termine di un complicato girone di andata, in casa Alessandria arriva l’ennesima svolta della stagione. I grigi si trovano attualmente all’ultimo posto della classifica del Girone A di Serie C con 13 punti in 19 giornate. La zona playout per l’Alessandria è, però, distante appena un punto mentre sono sette le lunghezze dalla zona salvezza. Banchini era stato chiamato alla guida dei piemontesi il 4 ottobre dopo l’interruzione del rapporto con Fulvio Fiorin e sollevato dall’incarico solamente dopo 9 partite. Fatale è stata la sconfitta contro la Giana. Il bilancio conta 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. Al suo posto era subentrato Sergio Pirozzi rimasto in panchina per circa un mese. Ora Banchini riprenderà il percorso avviato lo scorso ottobre. L’allenatore lombardo, insieme al suo staff, faranno l‘esordio il giorno dell’Epifania con il derby piemontese sul campo del Novara. 

La carriera di Banchini

Non solo il recente passato ad Alessandria però. La carriera da allenatore di Marco Banchini parte da lontano. Ha iniziato il suo percorso in panchina come allenatore delle giovanili del Vigevano, ha ricoperto il ruolo di vice alla Robur Siena e alla Casertana e vanta esperienze all’estero come quella al KF Teuta in Albania, dell’Amicale nelle isole Vanautu in Oceania e del Qormi a Malta. Ha proseguito in Serie C la Vis Pesaro e l’Aquila Montevarchi e in precedenza, nella stagione 2018/19, alla guida del Como ha vinto il campionato di Serie D conquistando la promozione in Lega Pro e realizzando il record assoluto per la categoria di 89 punti. Negli anni successivi ha allenato in Serie C prima proprio il Como e poi, appunto, Vis Pesaro e Aquila Montevarchi. Poi è passato all’Alessandria in questa stagione. Banchini, che in carriera ha totalizzato quasi 200 panchine, è pronto ad affrontare questo ritorno ad Alessandria. La missione è quella di risollevare la squadra dall’ultimo posto, con la zona salvezza diretta che dista al momento 7 punti.