Padova, Mirabelli: “Juve? Una vale l’altra”

Le parole del direttore sportivo

mirabelli
14 Maggio 2022

Redazione - Autore

Ne è certo Massimiliano Mirabelli, a questo punto dei playoff ogni squadra vale l’altra. Il dirigente del Padova ha rimarcato questo aspetto sulle colonne del Corriere del Veneto commentando l’accoppiamento dei suoi con la Juventus U23 di Zauli.

Mirabelli: “Non avevamo nessuna preferenza”

Queste le parole del direttore sportivo biancoscudato: “Non avevamo particolari preferenze legate al sorteggio, una squadra vale l’altra arrivati a questo punto della competizione. La Juventus Under 23 la conosciamo bene, visto che l’abbiamo affrontata due volte nel corso della stagione. Il fatto che abbiamo vinto due volte non significa nulla e, anzi, deve rappresentare un monito per affrontare l’impegno con la giusta concentrazione. Loro sono giovani, corrono molto bene sono un’avversaria molto insidiosa, da affrontare con umiltà e determinazione. Il ritiro di Lens? È una mossa che avevamo studiato insieme a Oddo: c’era bisogno di staccare e di ripartire, visto che sarà come iniziare un nuovo campionato dopo la fine della regular season. Siamo determinati a cercare di raggiungere l’obiettivo, abbiamo studiato tutto nei dettagli per farci trovare pronti all’appuntamento“.

Padova Oddo

Per la squadra di Massimo Oddo, spettatrice fin qui dei primi turni in virtù del secondo posto nel girone A, entrerà in scena la prossima settimana. Match d’andata contro i bianconeri in programma il 17 maggio, con quello di ritorno fissato invece per il 21.