Virtus Verona, Ruggero rinnova fino al 2027

La nota del club

14 Marzo 2024

Redazione - Autore

Ruggero e Virtus Verona ancora insieme. Il difensore centrale, 23 anni, ha rinnovato fino al 2027. Ad annunciarlo il club tramite un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito. Futuro e programmazione, il club veneto prova a gettare le basi rinnovando i contratti di alcuni suoi calciatori. A partire da un ragazzo nato nel 2000 che ha collezionato fin qui 28 presenze nel girone A di Serie C. In rossoblù dall’estate del 2022, in totale ha giocato ben 63 partite. Era arrivato dalla Serie D, precisamente dalla Luparense. Ha racimolato fin qui ben 2114 minuti in stagione, con una presenza anche in Coppa Italia. “La Virtus Verona e Marco proseguiranno il loro cammino insieme!”, si legge nella ufficiale del club.

Virtus Verona, ufficiale il rinnovo di Ruggero

Di seguito il comunicato del club sul rinnovo del proprio giocatore: “La Virtus Verona è lieta di annunciare il prolungamento del contratto di Marco Ruggero fino al 30 giugno 2027. Nato a Padova il 1° giugno 2000, di ruolo difensore centrale, Ruggero sta disputando la sua seconda stagione con la Virtus Verona. Ad oggi ha collezionato 63 presenze complessive in gare ufficiali, con all’attivo una rete, realizzata nel corso del torneo di Serie C 2022/23 nella gara con la Pro Vercelli disputata allo stadio “Piola”. Cresciuto nel Settore Giovanile della compagine della sua città, Marco è arrivato al Gavagnin-Nocini dopo una serie di esperienze in serie D con Tuttocuoio, Delta Porto Tolle e Luparense, inframezzate da un anno in prestito al Legnago Salus, con cui ha debuttato da professionista. A partire dall’estate 2022 veste i colori virtussini, con cui ha mostrato qualità tecniche importanti per la categoria, autorevolezza e senso di appartenenza. La Virtus Verona e Marco proseguiranno il loro cammino insieme!”